L’America accetterà la sua sconfitta o sfiderà l’Orso Russo e il Drago Cinese? (3/3)

Damasco – di Elijah J. Magnier Traduzione: Alice Censi La Russia ha fatto conoscere la Cina alla Siria durante la guerra, quando la marina cinese è arrivata nel Mediterraneo e ha raggiunto le coste di Tartous e Lattakia per mandare il messaggio all’ America e ai suoi alleati che il dominio monolitico del mondo era […]

Read More L’America accetterà la sua sconfitta o sfiderà l’Orso Russo e il Drago Cinese? (3/3)
Advertisements

L’America accetterà la sua sconfitta o sfiderà l’Orso Russo e il Drago Cinese?(2/3)

Damasco – di Elijah J. Magnier : @ejmalrai Traduzione: Alice Censi Con la fine della battaglia del Ghouta e la sconfitta dei jihadisti, Mosca sta raggiungendo i suoi obbiettivi nel Levante. Nonostante gli USA, l’Unione Europea e i mezzi di informazione siano uniti nell’attaccarlo,  cercando  di demonizzare la sua politica, adesso il presidente russo Vladimir Putin […]

Read More L’America accetterà la sua sconfitta o sfiderà l’Orso Russo e il Drago Cinese?(2/3)

L’ America accetterà la sua sconfitta o sfiderà l’Orso Russo e il Drago Cinese? (1/3)

Damasco – di Elijah J. Magnier: @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi In seguito alla liberazione del Ghouta orientale dai jihadisti e alla loro partenza verso la città settentrionale di Idlib, sotto controllo turco e di al-Qaeda, la città di Duma sta negoziando con i Russi una via d’uscita per i militanti dell’”Esercito dell’Islam”(Jaish al-Islam). Questi militanti […]

Read More L’ America accetterà la sua sconfitta o sfiderà l’Orso Russo e il Drago Cinese? (1/3)

Perché Afrin è caduta: il ruolo degli USA, della Turchia, della Russia e quello curdo.

Damasco, di Elijah J. Magnier:   @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi Quasi due mesi dopo l’inizio dell’operazione “ramo d’ulivo” –denominata così dal presidente Recep Tayyeb Erdogan –il cui scopo era quello di occupare l’enclave curdo-siriana di Afrin nel nord-ovest siriano, la città è caduta senza una visibile resistenza da parte delle “ Unità di protezione del […]

Read More Perché Afrin è caduta: il ruolo degli USA, della Turchia, della Russia e quello curdo.

La linea di demarcazione regionale e internazionale  a Daraa è vicina a un punto di rottura

Sarà la Siria la causa di una guerra totale tra Russia e America? *Informazioni in seguito al raduno di forze alleate alla Siria, incluso Hezbollah, a Daraa, in preparazione di future operazioni militari. Beirut,  di Elijah J. Magnier: @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi Oggi il Ghouta e domani Daraa.. Non è in relazione alla Siria né […]

Read More La linea di demarcazione regionale e internazionale  a Daraa è vicina a un punto di rottura

Síria: Hezbollah recolhe algumas de suas forças

Por Elijah J. Magnier: @ejmalrai 13/3/2018, Elijah J. Magnier Blog Traduzido pelo Coletivo Vila Vudu “O novo campo anti-EUA que se vai organizando em torno de Rússia, China e Irã não teme – sequer reconhece! – a velha monarquia norte-americana.” Elijah J. Magnier Blog ________________________________________ “Não participaremos da ‘coalizão’ liderada pelos EUA contra ISIS/EI, porque EUA são mãe e […]

Read More Síria: Hezbollah recolhe algumas de suas forças

Una Siria divisa : Hezbollah ritira una parte delle sue forze.

Damasco, di Elijah J. Magnier – @ejmalrai Hezbollah ha deciso di ritirare le sue forze da molte province siriane, mantenendone invece altre, ( su richiesta del presidente siriano Bashar al-Assad)  in relazione alla sicurezza del Libano e alla lotta contro Israele. Questa riorganizzazione tuttavia segnala una delle conseguenze della guerra in Siria: il Levante verrà diviso […]

Read More Una Siria divisa : Hezbollah ritira una parte delle sue forze.

Em Goutha: Guerra “Fria” dos EUA contra a Rússia para dividir a Síria, por Elijah J. Magnier

Blog do Alok quarta-feira, 7 de março de 2018  25/2/2018, Elijah J. Magnier, Blog, Damasco Traduzido pelo Coletivo Vila Vudu via @DarioAlok Está em curso na Síria uma guerra global entre EUA e Rússia, que atende pelo nome de “Situação humanitária em Ghouta”, leste da capital síria, Damasco. É guerra suja, na qual se permitem todos os golpes […]

Read More Em Goutha: Guerra “Fria” dos EUA contra a Rússia para dividir a Síria, por Elijah J. Magnier

La Russia decide di eliminare la frantumata al-Qaeda nel Levante.

Damasco – di Elijah J Magnier: @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi La Russia ha deciso di eliminare al-Qaeda in Siria attaccando l’organizzazione jihadista   e i suoi alleati su vari fronti nei territori settentrionali di Hama, Idlib, Homs e Damasco e intende farlo a breve anche nel sud. La Russia ha deciso di fare questo passo a […]

Read More La Russia decide di eliminare la frantumata al-Qaeda nel Levante.

Quella del Ghouta è la battaglia più importante per la Siria e la Russia, e poi dopo?

Damasco  di Elijah J. Magnier :  @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi Il Ghouta orientale sembra essere una svolta decisiva e una battaglia soprattutto strategica per Mosca e Damasco. Molte ragioni hanno motivato questa alleanza a riprenderne il controllo portandolo via ai jihadisti e ai ribelli. Ma la stessa determinazione si vede comunque nella  forza di […]

Read More Quella del Ghouta è la battaglia più importante per la Siria e la Russia, e poi dopo?

Non è una guerra contro il Ghouta, ma una guerra “fredda” tra USA e Russia,  per la divisione della Siria.

Damasco di Elijah J. Magnier: @ejmalrai Tradotto da Alice Censi Una guerra globale in Siria denominata “ la situazione umanitaria in Ghouta”, a est della capitale Damasco, è in atto tra gli Stati Uniti e la Russia. E’ una guerra sporca nella quale ogni colpo basso è permesso e la sfida è così aperta che […]

Read More Non è una guerra contro il Ghouta, ma una guerra “fredda” tra USA e Russia,  per la divisione della Siria.

Il “ Ramo d’Ulivo” si spezza :Afrin paga il prezzo della lotta tra USA e Russia e la Turchia ne è parte.

Damasco,  di Elijah J. Magnier : Tradotto da: Alice Censi L’esercito siriano prenderà il controllo della città curdo-siriana di Afrin…. o l’esercito siriano non prenderà il controllo di Afrin? Centinaia di combattenti delle forze popolari siriane della brigata al-Baker, soprattutto provenienti dalle vicine città sciite di Nub’ul e Zahra,  hanno finalmente raggiunto l’enclave di Afrin per […]

Read More Il “ Ramo d’Ulivo” si spezza :Afrin paga il prezzo della lotta tra USA e Russia e la Turchia ne è parte.

Gli USA guardano con grande preoccupazione al ritorno di Afrin tra le braccia di Damasco.

Damasco – Di Elijah J. Magnier: @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi I negoziati tra lo stato siriano e l’amministrazione centrale della città curdo-siriana di Afrin sono entrati nella fase quasi finale. Un problema è ancora in sospeso e dovrà essere risolto presto, così verrà impedita la distruzione del cantone da parte dell’esercito turco e dei […]

Read More Gli USA guardano con grande preoccupazione al ritorno di Afrin tra le braccia di Damasco.

Dos textos que ayudan a comprender el momento actual en Siria

Elijah J. Magnier A continuación publicamos dos artículos, publicados el mismo día 11 de febrero, del reportero y analista experto en Medio Oriente, Elijah Magnier, en traducción para Misión Verdad, sobre el contexto en el que el ejército sirio derribó un avión caza israelí hace pocos días y que plantea a futuro la profundización del […]

Read More Dos textos que ayudan a comprender el momento actual en Siria

Sirija ne strahuje od rata s Izraelom: Pravila borbe su se promijenila

Elijah J. Magnier – 12 februar, ponedjeljak – Elijahjm.wordpress.com Specijal Sirijska zračna odbrana oborila je prvog izraelskog lovca F-16 ikada, u događaju koji mijenja pravila borbe sa Izraelom te šalje jasnu poruku da je Damask spreman za rat i više neće šutiti na narušavanje vlastitog zračnog prostora. Ovaj okršaj je pokrenuo mobilizaciju sirijske vojske i […]

Read More Sirija ne strahuje od rata s Izraelom: Pravila borbe su se promijenila

Elijah J. Magnier: Suriye İsrail’le savaştan korkmuyor: Angajman kuralları değişti

12 Şubat 2018 Pazartesi İsrail’in anlatısının sahte olduğunu, uçağın İsrail hava sahasında vurulduğu gerçeğini kamufle etme çabası olduğunu ortaya koyuyor. “Eğer F-16’yı bir SAM-5 füzesi vursaydı, havada patlardı ve geriye hiçbir şey kalmazdı. Uçak, F-16’lar gibi manevra yapabilen, daha küçük fakat daha hassas bir füzeyle vuruldu.” Bu olay, Ayetullah Humeyni’nin Tahran’a dönüşünün ve İran İslam […]

Read More Elijah J. Magnier: Suriye İsrail’le savaştan korkmuyor: Angajman kuralları değişti

Israel desrespeitou limites na Síria (claro que deve preparar-se para levar um tranco)

11/2/2018, Elijah J. Magnier (de Damasco), Blog Por Elijah J. Magnier Traduzido pelo Coletivo Vila Vudu Autoridades que tomam decisões em Damasco disseram que “Síria e aliados decidiram agir com mais firmeza contra Israel, reproduzindo a bem-sucedida estratégia do Hezbollah em outros tempos (anos 90s), antes de os israelenses se retirarem do Líbano. A cada violação do […]

Read More Israel desrespeitou limites na Síria (claro que deve preparar-se para levar um tranco)

Se for atacada, Síria está pronta para guerra contra Israel: mudaram as regras de engajamento

Blog do Alok   domingo, 11 de fevereiro de 2018 Por Elijah J Magnier:  Elijah J Magnier, Blog Elihaj J Magnier Traduzido pelo Coletivo Vila Vudu: https://twitter.com/DarioAlok/status/962779529289793536 http://blogdoalok.blogspot.it/2018/02/se-for-atacada-siria-esta-pronta-para.html A defesa aérea de Damasco derrubou seu primeiro jato israelense (F-16) de toda a história, num ataque que muda as regras de engajamento [ing. rules of engagement (ROE)] com Israel e envia mensagem clara […]

Read More Se for atacada, Síria está pronta para guerra contra Israel: mudaram as regras de engajamento

Da li SAD ostaje u Siriji zbog ISIL-a ili Irana

Pubished here: http://epogledi.com/bs/vijesti/322/da-li-sad-ostaje-u-siriji-zbog-isil-ili-irana/#.Wny1H4lXRCM.twitter Elijah J. Magnier – 07 februar, srijeda – Elijahjm.wordpress.com Specijal SAD je 2014. godine predvodio koaliciju 59 država u cilju da okonča širenje ISIL-a, ali ne i da u potpunosti eliminira tu grupu. Skoro godinu, za razliku od Rusije, ova koalicija je vršila ograničene zračne udare protiv terorističke grupe bez plana da […]

Read More Da li SAD ostaje u Siriji zbog ISIL-a ili Irana

Il Libano è al riparo da un’altra guerra civile?

Di Elijah J. Magnier: @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi Nel novembre del 1989 il parlamento libanese ha approvato e rettificato gli accordi di Taif, mettendo fine a 15 anni di guerra civile. La popolazione libanese ha creduto per anni che l’ombra della guerra fosse sparita per sempre; tuttavia le dinamiche nella politica interna del paese in […]

Read More Il Libano è al riparo da un’altra guerra civile?

Israele spinge il Libano tra le braccia di Hezbollah.

Di Elijah J. Magnier: @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi Il ministro della difesa israeliano Avigdor Lieberman ha spinto il governo libanese nelle braccia di Hezbollah minacciando le risorse di gas e petrolio libanese nel suo discorso all’ undicesima conferenza annuale del “think tank” INSS (Istituto per gli Studi di Sicurezza Nazionale) a Tel Aviv. La richiesta […]

Read More Israele spinge il Libano tra le braccia di Hezbollah.

L’Iran sta perdendo la sua influenza in Iraq : Qassem Soleimani è la persona giusta?

Pubblicato da: alraimedia.com/Home/Details?id=efaf0511-a3a1-48e6-ac9a- … via @AlraiMediaGroup Baghdad, di Elijah J. Magnier: @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi Le relazioni Baghdad-Teheran stanno attraversando momenti difficili. L’Iran sta perdendo la sua influenza in Mesopotamia.Ciò non ha niente a che vedere con le crescenti relazioni tra l’Iraq e gli USA o i paesi del Golfo che potrebbero sostituire quelle con l’Iran, ma ha […]

Read More L’Iran sta perdendo la sua influenza in Iraq : Qassem Soleimani è la persona giusta?

Ankara, Kürtlerin Kimsesiz Kalmasını Bekleyen Şam’a “Zeytin Dalı” Uzatıyor

Sonuç ne olursa olsun bu savaşın kaybedenlerinden biri de Amerika olacaktır. Çünkü Türkiye, Kürtleri mağlup edene kadar savaşa devam edecek. Bu zafer ya nihai olarak askeri manada olacak ya da Kürtleri Afrin’i Suriye hükümetine devretmeye mecbur bırakmak suretiyle. Elijah J. Magnier (@ejmalrai) – alraimedia.com Hafta başında Türkiye’nin “zeytin dalı” diyerek başlattığı operasyon, Suriye’deki farklı aktörler […]

Read More Ankara, Kürtlerin Kimsesiz Kalmasını Bekleyen Şam’a “Zeytin Dalı” Uzatıyor

ANKARA PORGE IL “RAMO D’ULIVO” A DAMASCO CHE STA ASPETTANDO DI RIPRENDERSI GLI SVENTURATI CURDI.

Elijah J. Magnier:  @ejmalrai Tradotto da: Alice Censi L’operazione militare iniziata dalla Turchia nei primi giorni della settimana, denominata “ RAMO D’ULIVO” è funzionale a molti protagonisti nell’arena siriana e allo stesso tempo li può mettere in difficoltà. I maggiori perdenti restano i curdi che hanno fallito nell’assicurarsi un alleato domestico ed internazionale pronto a […]

Read More ANKARA PORGE IL “RAMO D’ULIVO” A DAMASCO CHE STA ASPETTANDO DI RIPRENDERSI GLI SVENTURATI CURDI.

Gli USA restano in Siria per l’ISIS o contro l’Iran? Hanno imparato dalla storia?

Publicato: https://www.alraimedia.com/Home/Details?id=c2ce8236-9ab9-44c4-afd1-d4cbc90d4072 … Elijah J. Magnier: @ejmalrai Traduzione di Alice Censi Nel 2014 gli Stati Uniti hanno guidato una coalizione di 59 paesi per contenere l’espansione dello “Stato Islamico” (ISIS) ma non per eliminarlo. Per quasi un anno e in contrasto con la Russia, questa coalizione ha condotto degli attacchi aerei limitati contro il gruppo terroristico senza […]

Read More Gli USA restano in Siria per l’ISIS o contro l’Iran? Hanno imparato dalla storia?